Concorso straordinario bis

Domanda, requisiti, titoli valutabili e bando

Il Ministero dell’Istruzione, con il decreto dipartimentale n. 1081 del 6 maggio 2022 e il decreto ministeriale n. 108 del 28 aprile 2022, ha dato avvio al concorso straordinario bis per docenti 2022, per il reclutamento di insegnanti di scuola secondaria di primo e secondo grado per l’a.s.2022/2023. Il bando è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.39 del 17-05-2022 ed è orientato alla copertura di oltre 14.000 posti comuni della scuola secondaria di primo e secondo. https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2022/05/17/22E06385/s

Domande dal 18 maggio al 16 giugno

Il Ministero dell’Istruzione comunica che i candidati per partecipare al concorso straordinario-bis possono presentare istanza di partecipazione tramite la piattaforma per le Istanze on Line (POLIS) del MIUR, dalle ore 9.00 del 18 maggio 2022 alle ore 23.59 del 16 giugno 2022.

Per accedere alla compilazione della domanda occorre essere in possesso delle credenziali SPID o di quelle della Carta di Identità Elettronica.

Contributo di €128.00

Per poter partecipare alla procedura concorsuale è dovuto il pagamento di un contributo di segreteria pari ad euro 128,00

Il pagamento deve essere effettuato esclusivamente tramite bonifico bancario oppure attraverso il sistema “Pago In Rete”.

Requisiti di accesso

Possono partecipare i docenti aspiranti che possiedono i seguenti requisiti:

-abilitazione specifica o titolo di accesso alla specifica classe di concorso ovvero analogo titolo conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente

-non aver partecipato alle procedure di cui al comma 4 dell’articolo 59 o, pur avendo partecipato, non essere stati individuati quali destinatari di contratto a tempo determinato, finalizzato all’immissione in ruolo, ai sensi del medesimo comma

– avere svolto un servizio nelle istituzioni scolastiche statali di almeno tre anni anche non consecutivi a decorrere dall’anno scolastico 2017/2018 ed entro il termine di presentazione delle istanze di partecipazione. È legittimo anche il servizio svolto su posto di sostegno in assenza di specializzazione

– aver svolto almeno una delle annualità nell’arco temporale nella specifica classe di concorso per la quale si richiede di partecipare.

Sarà possibile far valere anche l’anno scolastico 2021/22 se i 180 giorni di servizio utili siano stati raggiunti entro il 16 giugno 2022.

Titoli valutabili

L’Allegato B individua i titoli valutabili e la ripartizione dei relativi punteggi fino ad un massimo di 50 punti.

www.istitutomasterform.it

Condividi

Per maggiori INFO

SONO NOSTRI PARTNER

Siamo qui per te!